Come cucinare la tagliata di struzzo in pochi minuti

Tagliata di carne di struzzo

La tagliata di struzzo è uno dei piatti che piacciono a grandi e bambini e che possono essere preparati sfruttando innumerevoli ricette diverse.

Ai nostri clienti proponiamo tante ricette diverse per la preparazione di questo piatto, in modo da esaltare al meglio i sapori e le caratteristiche di questo prelibato taglio di carne di struzzo.

In particolare, le due ricette che riscuotono maggiormente successo sono la tagliata con cipolle in agrodolce e la tagliata di struzzo con riduzione di salsa teriyaki.

 

Tagliata con cipolle in agrodolce

Si tratta del secondo perfetto per i veri amanti della carne rossa, quella scottata velocemente sulla piastra e che conserva un interno rosato e succulento. L’accostamento colorato con le cipolle rosse in agrodolce, poi, esalterà tutte le qualità della carne: il sapore acidulo delle cipolle viene smorzato dallo zucchero e dall’aceto balsamico, che insieme le avvolgono in una salsa agrodolce che si sposa alla perfezione con la morbidezza del taglio di carne e con il suo interno crudo.

Gli ingredienti sono:800 g di tagliata di struzzo, 400 g di cipolle rosse, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 30 g di burro, qualche rametto di timo, aceto balsamico, 10 g di zucchero e sale fino q.b.

Iniziamo sbucciando le cipolle rosse, prendiamo poi una padella antiaderente e facciamo scaldare l’olio extravergine di oliva. Quando sarà ben caldo versiamo il burro e non appena questo si sarà sciolto, aggiungiamo gli spicchi di cipolle rosse. Lasciamo soffriggere delicatamente.

Quando le cipolle rosse cominceranno ad ammorbidirsi, aggiungiamo l’aceto balsamico e lo zucchero. Saliamo a piacere e lasciamo stufare fino a che non raggiungeranno una consistenza morbida. Nel frattempo ci occupiamo della carne: estraete la carne dal frigo almeno un’ora prima di cucinarla, in modo che non sia troppo fredda ma a temperatura ambiente. Mettiamo la carne in una pirofila e versiamoci sopra l’olio. Facciamo scaldare molto bene una bistecchiera o una padella antiaderente e scottiamo le bistecche da entrambi i lati raggiungendo il grado di cottura desiderato. Tagliamo la carne e formiamo uno strato di cipolle su un piatto da portata sul quale poggeremo le fette di carne.

Tagliata di struzzo con riduzione di salsa Teriyaki

La particolarità di questa ricetta è data dalla riduzione alla salsa teriyaki, una condimento di origine giapponese, che impreziosisce il piatto conferendo una piacevole nota agrodolce assolutamente da provare.

Gli ingredienti per la preparazione sono: 500 g di carne di struzzo, 1 rametto di rosmarino, olio extravergine d’oliva, sale fino. Per la salsa teriyaki ci servono: 50 g di miele e 250 g di salsa teriyaki.

Per realizzare la tagliata di struzzo con riduzione di salsa teriyaki cominciate con la preparazione della salsa. In un pentolino versate la salsa teriyaki e il miele. Fate cuocere a fuoco molto basso per 30 minuti fino a quando la salsa si sarà ridotta della metà. Nel frattempo occupatevi delle pulizia della carne: con un coltello eliminate il grasso e i nervi, poi tagliate la carne in 4 pezzi uguali del peso di 130 g ciascuno. In una pirofila a parte versate 10 g di olio, aggiungete una parte degli aghetti di rosmarino e poi adagiate la carne; ricoprite tutto con l’olio restante e con gli aghi di rosmarino che avete conservato, distribuendoli sulla carne.

Una volta che la carne si sarà ben insaporita, fatela scottare su una griglia molto calda 2-3 minuti per parte, in modo che rimanga tenera e rosa all’interno: girate una sola volta con delle pinze da cucina o delle spatole per una cottura uniforme e a cottura ultimata aggiustate di sale. Impiattate e servite a tavola!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *